2 Reports 2 Ride: i finalisti
È arrivato il momento del responso: ecco i nomi dei cinque traveller che ci rappresenteranno al rally Atene-Gibilterra e i criteri con cui sono stati scelti

Non vogliamo dilungarci in preamboli perché sappiamo che attendete solo una cosa: i nomi. Ci preme però ricordare che il senso di "2 Report 2 Ride" sta nel nome stesso dell'iniziativa: inviare al rally Atene-Gibilterra due reporter, vocabolo forse un po' datato che indica coloro che devono raccogliere informazioni relative a notizie ed eventi e riportarle a nome di una testata giornalistica (magazine, TV, radio). Non cerchiamo due semplici piloti ma, in linea con tutto il progetto di Motociclismo All Traveller, fortemente improntato sulla ricerca di viaggiatori con la vocazione per la divulgazione, vogliamo essere rappresentati da due persone con la sensibilità del viaggiatore e la destrezza del comunicatore. Se abbiamo colto l'invito di Moto Raid Experience per dar vita a questo "talent" è perché crediamo fortemente nell'idea di un rally (il primo!) pensato per viaggiatori, quindi non ci interessa la performance sul campo quanto la capacità di raccontare un'esperienza unica: una maratona che attraversa 14 Stati europei su percorsi studiati per divertire il motociclista. C'è qualcuno di noi che non vorrebbe essere al posto dei due fortunati traveller che il 28 maggio si ritroveranno ad Atene in sella alle due BMW F 800 GS pronte a partire?

Ultima premessa importante: abbiamo voluto che a determinare il punteggio dei candidati fossero anche i like raccolti su Facebook perché crediamo che il traveller oggi utilizzi anche questo strumento per trasmettere al mondo la sua esperienza. Facebook è un bel banco di prova: chi sa scrivere un post, di solito, sa scrivere. In poche righe devi emozionare, convincere, motivare... E poi non basta la parola: per rendere questa più forte devi abbinarci una foto accattivante che sappia catturare l'attenzione del lettore. I due traveller scelti dovranno raccontarci il rally anche attraverso queste pillole di vita condensata che sono i post, da condividere con tutta la community di Motociclismo All Traveller. Alla luce di questo dobbiamo dire che poco ci ha convinto l'attività di alcuni finalizzata alla raccolta di like fine a se stessa.

I MIGLIORI CINQUE

Alla fine ci siamo dilungati con le premesse. Veniamo al sodo. Per noi i 5 candidati che si meritano di giocarsi la partecipazione al rally Atene-Gibilterra sono loro:

1. Lorenzo Piolini Non è tra coloro che ha raccolto più like, ma è l'unico che ha ottenuto un giudizio unanime da parte della giuria. Bel video, belle foto, bel testo: per noi è un reporter fatto e finito. Unico limite: è poco attivo su Facebook per cui, se dovesse passare il test guida (a Carpaneto il 9/10 aprile) dovrà ricordarsi di avere un pubblico di viaggiatori curiosi di conoscere cosa voglia dire partecipare ad una "Dakar europea", quindi condividere con loro la sua avventura.

REPORT

2. Leonardo Pezzoli Ci piace come ha interpretato l'idea di avventura: superamento dei propri orizzonti, quelli noti, rassicuranti, raccontato attraverso una gita in bici prima e i giri in moto poi... L'emozione che si prova quando si allunga il raggio del proprio viaggio. È questa la molla che lui definisce "antica" ma che potremmo chiamare atavica che, secondo noi, dovrebbe muovere ogni tour in moto. Sappiamo che Leonardo è anche un abile fotografo, ma gli scatti con cui ha deciso di supportare il suo report hanno valore solo "storico". I suoi post su Facebook non sono mai banali. 

REPORT

3. Ciro Regalbuto È l'unico che abbiamo voluto inserire nella categoria "Miglior gallery fotografica", perché dei 35 candidati secondo noi è il solo che abbia proposto foto "pensate" per il report. Avremmo potuto inserirlo anche nella categoria "miglior testo" visto che ha anche una spiccata vocazione al racconto. Si muove bene su Facebook: dietro ai suoi post c'è sempre una riflessione. Non ha molta esperienza in fuoristrada, sarà in grado di sostenere il ritmo, tappa dopo tappa?

REPORT

4. Marco Polani Ha deciso di non puntare su un racconto ma su frammenti di ricordi, legati ovviamente alle sue esperienze in moto. E questa scelta è stata apprezzata da tutti i giurati: le sue "pillole di vita condensata" ci hanno convinto e speriamo lo facciano anche i suoi post, dovesse essere scelto, sebbene finora non ci sia sembrato un gran comunicatore su Facebook.

REPORT

5. Roberto Vincelli È il terzo in classifica per il numero di like raccolti, ottenuti però in maniera abbastanza meccanica, non a colpi di ispirati post. Fra i campioni di like è comunque colui che è piaciuto di più alla giuria per cui si merita di comparire fra i 5 finalisti. Il suo report trasmette tutta la passione di un "giovane e di un motociclista di ritorno".

REPORT

La classifica

Come siamo arrivati a questa cinquina? Per quanto riguarda la classifica dei like, considerato il fatto che hanno partecipato 35 candidati, abbiamo dato 35 punti a chi ha ottenuto più like e giù a scendere. Per la classifica della giuria abbiamo dato 35 punti al candidato classificatosi meglio secondo il giudizio (la classifica) dei 4 giurati (2 in rappresentanza di Motociclismo All Travellers, 2 di Moto Raid Experience). Di seguito la classifica dei primi 15.

I primi 15 secondo i like

1. Roberto De Pascalis 547 like: 35 punti

2. Marco Spampinato 542 like: 34 punti

3. Roberto Vincelli 533 like: 33 punti

4. Ugo Carlo Bronzoni 244 like: 32 punti

5. Alberto Scotti 158 like: 31 punti

6. Marco Polani 145 like: 30 punti

7. Lorenzo Braghetto 128 like: 29 punti

8. Marco Marengo 117 like: 28 punti

9. Sebastiano Barbagallo 112 like: 27 punti

10. Leonardo Pezzoli 109 like: 26 punti

11. Lorenzo Piolini 107 like: 25 punti

12. Davide Carbone 106 like: 24 punti

13. Giovanni Ghiara 104 like: 23 punti

14. Ciro Regalbuto 94 like: 22 punti

15. Matteo Fascoli 74 like: 21 punti

I primi 15 secondo la giuria

 1. Piolini 35 punti (107 like)

2. Regalbuto 34 punti (94 like)

3. Pezzoli 33 punti (109 like) 

4. Cenci 32 punti  (39 like)

5. Serra 31 punti (65 like)

6. Francesco Marenzi 30 punti (44 like)

7. Mauro Danisi 29 punti (71 like)

8. Davide Carbone 28 punti (106 like)

9. Fulvio Vanetti 27 punti  (32 like)

10. Stefano Bonaldi 26 punti (54 like)

11. Armando Alderotti  25 punti (19 punti)

12. Marco Polani 24 punti (145 like) 

13. Lorenzo Braghetto 23 punti (128 like)

14. Alberto Scotti 22 punti (150 like) 

15. Roberto Vincelli 21 punti (533 like) 

La cinquina vincente

1. Lorenzo Piolini 60 punti

2. Leonardo Pezzoli 59 punti

3. Ciro Regalbuto 56 punti

4. Marco Polani 54 punti

5. Roberto Vincelli 54 punti

IL TEST DI GUIDA

I primi cinque, come sapete, sono invitati a partecipare al test guida che si terrà in occasione dell'inaugurazione della nuova stagione della nostra "all Round School", organizzata in collaborazione con la Maxienduro Off Road Academy, a Carpaneto il 9/10 aprile. Il test consisterà in esercizi in area training il sabato e in un tour in esterna la domenica, durante il quale verranno giudicati non solo dallo staff di Motociclismo e di Moto Raid Experience, organizzatore del rally Atene-Gibilterra, ma anche da un giurato d'eccezione, Franco Picco, una leggenda della Dakar "storica" che si appresta a selezionare due inviati a quella che è stata soprannominata la  "Dakar europea".

Quello che cercheremo di valutare non è tanto la tecnica di guida ma l'allenamento fisico e mentale utili a sostenere tappe lunghe mediamente 600 km con il 35 % di sterrato, che sarà abbastanza scorrevole ma che sommato all'asfalto risulterà comunque impegnativo.

A chiusura del tour in esterna di domenica 10 aprile, durante il pranzo, verranno comunicati i nomi dei due vincitori dell'iniziativa "2 Reports 2 Ride". 

I cinque finalisti per allenarsi ai bivacchi dell'Atene-Gibilterra dormiranno in tenda nell'accampamento previsto dalla "All Round School". Potranno decidere se arrivare già dal venerdì sera (8 ottobre) o la mattina del sabato. La grigliata del sabato e il pranzo della domenica nell'agriturismo Poggio Caminata saranno offerti da Motociclismo.

Per chi vuole continuare a sognare

Moto Raid Experience, organizzatore della Atene-Gibilterra, vuole premiare l'impegno di quanti hanno sognato la Athens-Gibraltar ma per questa volta non hanno vinto il talent "2 Reports 2 Ride offrendo una riduzione sulla quota di partecipazione al rally: sconto di 280 euro sulla quota d'iscrizione alla Atene-Gibilterra versione integrale,  di 160 euro per la versione "Express" (la formula ridotta ad una sola settimana con percorso a scelta tra Atene-Genova oppure Genova-Gibilterra).

L'agevolazione è riservata ai 35 che hanno partecipato a "2 Reports 2 Ride" e non è cedibile ne cumulabile con altre.

Un premio speciale

I primi 15 della classifica stilata dalla giuria vengono automaticamente candidati al titolo di "Traveller dell'anno", che prevede tre categorie: "Strada", "Fuoristrada", "Giovani" e che premia i migliori fra quanti hanno caricato report sul sito motociclismoalltravellers.com

Per tutti gli aggiornamenti sull'iniziativa "2 Reports 2 Ride" fate riferimento alla pagina Facebook dedicata.

Per informazioni sul rally atene-Gibilterra visitate il sito www.gibraltarrace.com

Per leggere tutti i report che hanno partecipato al nostro contest "2 Report 2 Ride" cliccate qui.